AVVISO
L'eminem italian blog sta per tornare con una nuova versione
In corso restyling
Leggi l'avviso "lavori in corso"

little_bee

Eminem Elogia Il sito Rap Genius

Eminem investe i suoi soldi sul suo sito preferito

eminem-investe-su-rap-genius-sito-web-testi
Eminem ha sempre decantato il suo amore per il sito di testi di canzoni con annotazioni dal nome Genius e da qualche mese ha reso ancora più forte questo legame investendo su di esso insieme ad artisti del calibro di Pharrell e Nas. All’inizio del 2015 ha condiviso il significato dei suoi famosi pezzi su Genius. Ecco ciò che Eminem pensa del sito:

“Tutti noi siamo ossessionati dai testi dei nostri MC preferiti. Analizziamo parola per parola, cercando di entrare nelle loro teste, io lo faccio ancora oggi e Genius aiuta a rendere un testo, una conversazione universale. Secondo me è fantastico”.

Il manager di Eminem, Paul Rosenberg dice del sito:

“Genius fa in modo che i fan possano scavare più a fondo nelle loro canzoni preferite, ma ancora più importante, dà ai cantanti un modo di comunicare le loro intenzioni artistiche direttamente a questi fan. Per un’ artista come Eminem, le complessità e sottigliezze nei suoi testi sono molto stratificate e la sua arte è perfetta per uno strumento del genere. Siamo entusiasti di ciò che questa collaborazione porterà ad entrambi”.

I nuovi testi di Eminem verranno sempre mostrati in anteprima su rap.genius.com. E il sito continuerà a portare nuove annotazioni e testi.

Eminem Traduzione Kings Never Die feat Gwen Stefani

kings-never-die-eminem-traduzione-ita-feat-gwen-stefani

Traduzione di Kings Never Die – Eminem feat Gwen Stefani

La traduzione in italiano di  “Kings Never Die

Album : Southpaw (Music from and Inspired By the Motion Picture)

Audio: Ascolta Kings Never Die – Eminem feat Gwen Stefani

I Re Non Muoiono Mai

Continua a leggere

Analisi Testi Canzoni Degli Ultimi 10 Anni

I testi degli ultimi singoli in vetta alle classifiche possono essere letti da un bambino di terza elementare. 
Nuovi studi esaminano i testi di Beyoncé, Foo Fighters, Adele, Eminem e altri.

Nessuno oserebbe mai mettere a paragone l’abilità di scrittura di artisti come Macklemore, Nicki Minaj e Katy Perry con Chaucer e Ginsberg, ma un nuovo studio fatto da Andrew Powell-Morse rivela quanto siano banali i testi delle canzoni che al momento dominano le classifiche di Billboard.

Powell-Morse ha analizzato i livelli di lettura di 225 canzoni che sono state tre o più settimane in vetta alle classifiche Pop, country, rock e Hip Hop di Billboard.

Mentre nel 2005, le canzoni in vetta alle classifiche avevano un livello tra la terza e la quarta elementare, dieci anni dopo quella media sta scendendo velocemente. Nel 2014, il livello di lettura dei singoli N. 1 di Billboard raggiungono una media di lettura tra la seconda e la terza elementare, sempre più in discesa in cinque degli ultimi dieci anni.

genere testi grafico ultimi 10 anni

 

Dei quattro generi analizzati, la musica country è quella con la media di livello di lettura più alta (3.3), seguita dal pop (2.9), dal rock ‘N’ roll (2.9) e dall’R&B/hip-hop (2.6).A un livello individuale, i dati sono ancora più interessanti. Il livello di lettura di Eminem è 3.70, di media un punto e mezzo più alto di Beyoncé, mentre i Nickelback superano i Foo Fighters di quasi un numero. Nel mondo della musica pop, superstar come Mariah Carey e Adele di classificano un intero punto più in alto di Lady Gaga e Ke$ha.

Di tutte le 225 canzoni analizzate in studio, la canzone rock con punteggio più alto è risultata “Dani California” dei Red Hot Chili Peppers, con un livello di lettura di 5.5. Contemporaneamente “The Good Life” dei Three Days Grace è il più “stupido” con un livello di lettura di 0.8.

Sotto, si trovano altri grafici informativi che illustrano i dati.

grafico artisti hip hop 2005 2014 più intelligenti

Continua a leggere

Traduzione del documentario Not Afraid: The Shady Records Story

traduzione-documentario-eminem-Not-Afraid-The-Shady-Records-Story

Sotto trovate la traduzione del documentario NOT AFRAID: THE SHADY RECORDS STORY. Buona lettura!

Traduzione a cura di little_bee (Ilaria) – Riproduzione vietata
Copyright © Eminem Italian Blog

NOT AFRAID: THE SHADY RECORDS STORY

EM: Prima di cominciare… queste scarpe sono proprio fighe quindi sto cercando di farle vedere. Non voglio pensare di averle messe per niente.

PAUL : Sono belle Marshall. Sono molto fighe.

EM: Posso farla così? [l’intervista]

Continua a leggere

Eminem Traduzione Detroit Vs. Everybody

La traduzione in italiano di  “Detroit Vs. Everybody”

Album “SHADYXV″

Eminem, Royce Da 5’9″, Big Sean, Danny Brown, Dej Loaf & Trick Trick – Detroit Vs. Everybody


DETROIT CONTRO TUTTI

Continua a leggere

Eminem Traduzione Calm Down

CALM DOWN


Continua a leggere

Il ricordo di Steve King

steve king muove 56 anni produzione eminem

Steve King, vincitore di un Grammy nel 2002 per il mixaggio dell’album di Eminem “The Eminem Show”, è morto il 3 Giugno all’Harper Hospital dopo una breve malattia. Aveva 56 anni.

Il soprannome di King con Eminem e i D12 era “Dirty Steve”, per via delle atmosfere funky che dava ai loro dischi.

“Riusciva a rendere sporco qualcosa nel modo giusto”, ha detto il suo “complice” Joel Martin, produttore/editore musicale di Eminem. La morte di King ha talmente scosso Martin, da fargli domandare se chiudere il suo studio, il 54 Sound, a Ferndale.

“Era un grande. … Niente sarà più lo stesso”, ha detto Martin. “Non so nemmeno perché avessi uno studio, ma per lui, questo era il suo studio.”

King aveva appena detto a Martin di aver bisogno di un trapianto di fegato. King, sposato e con un figlio che lavora anche lui al 54 Sound, è stato portato d’urgenza in ospedale il martedì mattina quando è cominciata l’emorragia. È morto nel pomeriggio.

King è emerso la prima volta come musicista nella scena punk di Detroit nel 1970 nei The Pigs, una band punk sotto la supervisione di Jack Tann e Don Fagenson – quest’ultimo divenne presto Don Was.

King ha imparato i segreti dello studio con Was al Sound Suite Studio di Detroit e poi all’United Sound System, dove si è ritrovato a lavorare con alcune leggende di Detroit, come Aretha Franklin, i Four Tops, Anita Baker e i Winans. In seguito ha collaborato con gente come i Romantics, D12, 50 Cent, Notorious B.I.G. e altri ancora.

Continua a leggere

Il campionato di Rap Battle “Total Slaughter” di Eminem è pronto a fare casino

Slaughterhouse annunciano Rap Battle Total Slaughter

Shady e gli Slaughterhouse annunciano il primo evento, e parlano del progetto di rendere le battle l’Ultimate Fighting Championship della rima competitiva

Quest’estate, l’Hammerstein Ballroom di New York, potrebbe fornire il più grande palco per le battaglie rap nei 40 anni di storia dell’hip hop.
A gennaio, Eminem, il suo manager Paul Rosenberg e i quattro membri della crew pirotecnica della Shady Records, gli Slaughterhouse annunciarono la formazione del Total Slaughter, un campionato di battaglie rap competitive destinato a dare visualità nazionale alla forma d’arte.

Il 12 luglio, l’evento inaugurale, in collaborazione col sito web hip hop WatchLOUD, si terrà a Hammerstein, e saranno presenti alcuni dei più straordinari talenti di tale “sport”, tra cui lo stesso rapper degli Slaughterhouse, Joe Budden che ritorna sul ring.

Continua a leggere

King Los a Eminem: Non Hai Rappato Divinamente In Rap God

king-Los-dichiarazioni-su-eminem

Esclusiva: King Los afferma anche che “Eminem ha sempre rappato su un beat diverso.”

Nonostante King Los abbia apprezzato l’album di Eminem, “The Marshall Mathers LP 2”, il Bad Boy rapper mette in dubbio la qualità del singolo “Rap God” e l’abilità lirica dimostrata dal rapper di Detroit sul pezzo.

“Quando ascolto ‘Rap God’, penso ‘comunque, non hai rappato divinamente’”, dice King Los durante un’intervista esclusiva con HipHopDX all’Hollywood’s West-One Productions studio. “Hai rappato benissimo. Non fraintendere. La tua ingegnosità verbale è notevole, ma fratello, non hai rappato divinamente. Non l’hai fatto. Per esempio, ‘Uh, summa-lumma, dooma-lumma, you assuming I’m a human / What I gotta do to get it through to you? I’m superhuman… ‘ Sto cercando di dirti che è la stessa cosa che ha fatto Busta Rhymes sul pezzo di Chris Brown “Look at Me Now”. Non hai detto nulla.”

Tuttavia, il rapper di Baltimora ha detto che The Marshall Mathers LP2 è stato un valido progetto. “Ho pensato fosse molto fico,” dice Los. “Voglio dire, io sono dell’East Side, quindi l’ho considerato molto molto fico. Ascolto Eminem da Infinite e la gente nemmeno sa che quello è stato il suo primissimo progetto… l’ho visto crescere musicalmente e ho pensato che The Marshall Mathers LP2 fosse molto fico.”

King Los parla anche della sua affinità con lo stile di Eminem nel fare rime. “È così non convenzionale”, dice. “Direi soprattutto perché è bianco e ha un dialetto diverso. Il modo in cui parliamo e il modo in cui ci avviciniamo inizialmente al parlare o al fare rime – Eminem ha sempre rappato su un beat diverso. Se ascolti Eminem, ha uno stile così complesso nel modo in cui fa rimare le parole, le vocali e ciò che tira fuori dalla parola per connetterla a quella successiva. La struttura del composto sillabico è pazzesca.”

Eminem & Slaughterhouse presentano la rap battle “Total Slaughter”

Eminem & Slaughterhouse presentano la nuova competizione di rap battle “Total Slaughter”

Eminem ha aiutato a spingere la scena delle battaglie rap con il suo film semi-biografico 8 Mile, del 2002. La leggenda rap di Detroit insieme agli Slaughterhouse, della Shady Records, supporteranno la prossima generazione di rap battle tra MC. Gli Slaughterhouse hanno annunciato una nuova serie di competizioni su RapFix Live.

“Stiamo facendo il ‘Total Slaughter Battle Tournament.’ Abbiamo diversi rapper dalle battaglie di alto livello”, rivela Joe Budden. “La rap battle… sta prendendo il controllo. Se ne parla ovunque, nelle strade, da ogni barbiere.”

Total Slaughter viene trasmessa online tramite il canale VEVO di Eminem. Il torneo è stato diviso in due gruppi. I partecipanti sono Math Hoffa, Arsonal, Dizaster, Daylyt, Big T, Marvwon, Aye Verb, e Cortez. I due finalisti faranno il combattimento di apertura all’evento principale in cui si scontreranno di nuovo Murda Mook e Loaded Lux.

L’intera esperienza sarà inoltre registrata per un reality show online. Gli otto rapper vivranno e si alleneranno insieme, come in Tough Enough della WWE(*1) e The Ultimate Fighter della UFC(*2).

Guarda gli Slaughterhouse che annunciano la Total Slaughter e lo schema di combattimento qui sotto.

Benvenuti nell'eminem italian blog, uno spazio interamente dedicato a Marshall Mathers, il rapper bianco più discusso e controverso sulla scena musicale. ATTIVO DAL 1 SETTEMBRE 2009.

Segui il blog su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato su Eminem!

Donazione

Aiutaci se puoi a sostenere il blog con una donazione.

TRADUZIONI MMLP2

eminem-marshall-mathers-lp-2-tutte-le-traduzioni

Chat

Contatore Visite

Grazie per aver visitato il blog e un grazie speciale a tutti coloro che vi partecipano e lo tengono vivo quotidianamente.