AVVISO
L'eminem italian blog sta per tornare con una nuova versione
In corso restyling
Leggi l'avviso "lavori in corso"

Eminem Traduzione Kings Never Die feat Gwen Stefani

kings-never-die-eminem-traduzione-ita-feat-gwen-stefani

Traduzione di Kings Never Die – Eminem feat Gwen Stefani

La traduzione in italiano di  “Kings Never Die

Album : Southpaw (Music from and Inspired By the Motion Picture)

Audio: Ascolta Kings Never Die – Eminem feat Gwen Stefani

I Re Non Muoiono Mai

[Gwen Stefani]

Qui per restare

Anche quando me ne sarò andato

Quando chiudo gli occhi

Mentre il tempo scorre

I re non muoiono mai

[Eminem]

Riesco a sentire i batteristi tambureggiare

E le trombe, qualcuno sta cercando di convocare qualcuno, so che sta accadendo qualcosa

Ma io sto scappando da questo per stare in cima

E precipitare, com’è possibile che non fosse ciò che pensavo?

Era troppo bello per essere vero?

Non avere nulla, prendere tutto ma troppo

Poi perderlo di nuovo, ho ingoiato degli allucinogeni?

Perché se non l’ho fatto, dove diavolo è finito (*1)?

Perché sono seduto qui nel covo di Lucifero vicino al calderone

E semplicemente scelgo di peccare

Anche se questo significa che sto vendendo l’anima, solo per essere di nuovo l’indiscusso

Faccio tutto ciò che devo fare solo per vincere

Perché ho questa cazzo di nuvola sulla mia testa

Come una corona con le spine (*2)

Che si spezzano dentro,

Scommetto che voi imbecilli non pensavate che sarei tornato, vero?

Che ne pensate del fatto che in qualche modo ora sono tornato ad essere il perdente?

Ma non importa quanto forte io abbai, questo sport è qualcosa che non lascerò mai

Mi lamento del “gioco”, grido e metto il muso, è amore-odio

Ma ho scoperto che posso muovere una montagna di dubbi

Anche quando voi stronzi mi escludete, e sembra che io sia K.O.

L’unico momento in cui sono stato fuori è stato quando ho guidato per la città

Insicuro sulle mie cazzo di origini

Perché mi sono perso cercando di pensare a cosa ho fatto per arrivare fino a qui

Ma non sono uno che si arrende

Devo rialzarmi, dare tutto ciò che ho o arrendermi

Sputato addosso, trattato di merda, calpestato ma ho continuato ad andare avanti

Cerco di essere caparbio ma sembra che abbia dormito col collo messo male (*3)

Perché voi state passando al prossimo, ma è finito il rispetto?

Perché qualcuno mi ha detto che

(I re non muoiono mai)

Non rifilarmi quella storia strappalacrime, bugiardo, la conosco bene

Non devi mai raggiungere il fuoco per scavare a fondo

Nessuno mi ha mai dato un cazzo nella vita, nemmeno un volantino

Non dovresti nemmeno prendere questa merda in considerazione

Anniento chiunque si metta in mezzo

Credo di capire perché un sacco di rapper fanno questi featuring e cercano di mostrarsi in un pezzo con me

Ma solo una fottuta vittoria a mani basse mi farebbe ritirare

Dite a questi nuovi artisti che i re non muoiono mai

So che le cose sono cambiate in questi anni, fanculo la pagina Twitter

Hanno appena detto che sono stato superato?

Perché sono online? Mi sta facendo impazzire

Sto viaggiando sul sedile anteriore

Cercando di vedere cosa è in voga, ma non mi adeguerò

Ma mentre i giorni vanno avanti in questa cosa

E le opinioni oscillano, li sento dire

Che se non perdo la passione, forse posso rimanere eccezionale come Jay

Ritorno come se fossi andato via, ma i detrattori hanno da dire qualche stronzata per il “disertore”

Qualcuno mi farà perdere la calma

Eccomi di nuovo, al centro della scena e mi sento in gabbia

Alcuni vogliono che un campione cada

Mi chiedo ancora perché rida di loro, perché me ne dovrei interessare quando io sono un mito?

Fanculo quello che dicono questi cinici

Questo mostra solo che quando sarò con le spalle al muro

E sarò di nuovo sotto attacco, mi comporterò come se fossi esposto

Con questa rabbia repressa, perché tutte queste targhe nel mio ufficio

A terra impilate contro la porta

Sono solo delle metafore sulle probabilità che io ritorni?

Perché tutti i risultati, i riconoscimenti, i premi

E i trofei non significano più un cavolo

Se oggi sono qui e domani non ci sarò più

E non sarò

 

[Gwen Stefani]

Qui per restare

Anche quando me ne sarò andato

Quando chiudo gli occhi

Mentre il tempo scorre

I re non muoiono mai

 

[Eminem]

Lo voglio, sto venendo a prenderlo,

Quindi voi figli di puttana non scansatevi, farete la stessa fine di Riddick Bowe (*4)

I critici finiranno in condizioni critiche,

Pensate che la vostra merda sia cazzuta, allora verrete distrutti verbalmente (*5)

E non mi fermerò finché non sarò di nuovo al top, completamente solo e su un trono

Come un segno di rispetto, o un omaggio poetico, o un’ode che mi era dovuta

Lanciato in aria dalle mie stesse braccia, così forte che mi sono rotto la clavicola

E quando sarà tempo di andarmene, non me ne andrò comunque

Non mi fermerò per nessuno, non lo so ma mi è stato detto di buttare giù

l’ostacolo che ti blocca la strada,

è ora di cercare la pentola d’oro, perché

Dicono che i re non muoiono mai

Chiedi a Jay Master Jay

A loro crescono le ali e volano

Quindi, mani in alto, a toccare il cielo

Cerca di resistere e prolunga questi momenti

Perché in un batter d’occhio saranno finiti

Cerca di assicurarti la tua eredità come Shakur

E assicurati che nessuno sarà mai ciò che eri tu

Quindi prima di lasciare questa terra

Vuoi che la gente senta la furia di un vero pazzo cerebrale malvagio

Diacono di parole, genio di sillabe al lavoro

Tra l’altro penso che stiano scambiando la mia gentilezza per debolezza,

Li uccido con cattiveria

Sono passato dal latte in polvere e farina

A girare hamburger sulla griglia per quattro soldi

Dal Gilbert agli stadi, chiamatemi Gilbert Arenas (*6),

ho ancora fascino sui sognatori

Ce l’ho fatta sul grande schermo dove il tema è sempre Rocky (*7)

Khalil sul beat perché produrre il beat non mi fa sentire come [mi fa sentire] rapparci sopra

Perciò riempire una sedia è ciò che per me è veramente appagante.

Quel suono, il vomito, la sete e come il comune popolo dell’underground mangia

Lo stomaco degli “outsider” brontola dalla fame

Sovrasto tutti con le rime, Dio dammi solo un’opportunità

Giuro che non vi deluderò

Rimarrò qui per sempre, intratterrò anche da sotto terra

Non mi sentirete mai dire che non sono

[Gwen Stefani]

Qui per restare

Anche quando me ne sarò andato

Quando chiudo gli occhi

Mentre il tempo scorre

I re non muoiono mai

 

Note Canzone:

1* Eminem parla del successo, di come all’inizio non aveva nulla e dopo ha avuto troppo e l’ha perso a causa della droga. Quindi si chiede dove sia finito tutto il suo successo.

2* La nuvola, la corona e le spine sono simboli rispettivamente di onere, responsabilità e sacrificio.

3* Gioco di parole tra “headstrong”, e “neck”, come a dire che è difficile tenere la testa dritta se hai dormito con il collo messo male.

4* Riddick Bowe è un ex boxer che ha passato un brutto periodo dopo aver abbandonato la boxe. Eminem non solo attaccherà i suoi critici finché non saranno in condizioni critiche se non lo lasciano in pace, ma si assicurerà anche che le loro vite cambino in peggio.

5* Gioco di parole con “dope” che significa anche marijuana e “smoke” che significa anche fumo.

6* Eminem è passato dal lavorare al Gilbert’s Lodge, a Detroit per pochi spicci a riempire gli stadi in cui si esibisce ora. Ecco perché sente di dover essere chiamato come l’unico uomo il cui nome descrive entrambi gli aspetti della sua vita “Gilbert Arenas”, un ex giocatore dell’NBA.

7* Il debutto di Eminem in 8 MILE e il suo coinvolgimento in SOUTHPAW, hanno entrambi molte tematiche in comune col film ROCKY. I tre film raccontano la storia di un perdente che sfrutta il rap o la boxe per distrarsi dai problemi della sua vita e ne esce vittorioso contro tutte le difficoltà. Inoltre, “Rocky Theme” è considerata una delle canzoni che gasano di più (in questo caso Em, come Billy sul ring)

 

Traduzione a cura di little_bee (Ilaria) – Riproduzione vietata
Copyright © Eminem Italian Blog

Una risposta a Eminem Traduzione Kings Never Die feat Gwen Stefani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti nell'eminem italian blog, uno spazio interamente dedicato a Marshall Mathers, il rapper bianco più discusso e controverso sulla scena musicale. ATTIVO DAL 1 SETTEMBRE 2009.

Segui il blog su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato su Eminem!

Donazione

Aiutaci se puoi a sostenere il blog con una donazione.

TRADUZIONI MMLP2

eminem-marshall-mathers-lp-2-tutte-le-traduzioni

Chat

Contatore Visite

Grazie per aver visitato il blog e un grazie speciale a tutti coloro che vi partecipano e lo tengono vivo quotidianamente.